Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

SANREMO 2021

Siamo tutti d’accordo che Sanremo sia l’unica certezza di questo periodo? Quest’anno la kermesse nazional popolare per eccellenza odora di disinfettante, ma non perde il suo fascino. Quest’anno non assisterò al festival della musica, sul divano dei miei nella mia comfort zone, quest’anno sono in zona rossa sul divano dei miei 33 mt quadri in affitto con a fianco la persona che risponde al nome di “mio fidanzato”. Abbiamo entrambi la testa piena di pensieri e preoccupazioni e ci muoviamo tra il soggiorno e la camera, coordinati come in un’esibizione di tango per non pestare i nervosismi  altrui.  È tutto apparentemente perfetto ma inevitabilmente strano e forzato, ma ogni acrobazia di sopravvivenza a questa nuova quotidianità si interrompe con la sigla dell’Eurovision. Rigorosi come durante l’inno, ci schieriamo in posizione di combattimento, pronti ad assistere a quattro ore di classicismi e cliché che, in fin dei conti, ci fanno stare bene. Quest’anno Sanremo è placebo per ogni angos

Ultimi post

Nostalgia

Lana

LIEVITO

La classica presentazione di rito

Insicurezza e Righeira